Morte Charlie Gard: diffuso un video dei suoi primi giorni di vita

Un breve filmato realizzato pochi giorni dopo la nascita di Charlie Gard è stato diffuso nelle ultime ore come tributo,per ricordare il bimbo scomparso prematuramente nella giornata di ieri, quando è stato staccato il respiratore che lo teneva in vita. Il filmato, molto tenero ed emozionante, mostra il piccolo Charlie osservare la telecamera, tenuta tra le mani della madre Connie Yates che lo guarda con amore: si tratta di un video registrato lo scorso agosto nell’abitazione di famiglia a Bedfont, nella zona ovest di Londra.

 

Il bimbo appare sereno e sorridente mentre agita le braccia e le gambe; purtroppo poche settimane dopo Charlie si è ammalato e gli è stata diagnosticata una grave e rara malattia terminale, la sindrome da esaurimento mitocondriale, che lo ha portato progressivamente alla morte a causa di una progressiva debolezza muscolare e a danni al cervello. “Il nostro bellissimo bambino non c’è più, siamo così orgogliosi di lui“, ha detto la mamma Connie in una breve comunicazione, nella giornata di ieri, confermando che il piccolo era scomparso ad una sola settimana dal suo primo compleanno, che avrebbe festeggiato il prossimo 4 agosto. Tantissimi i messaggi di affetto rivolti alla famiglia di Charlie, che ha ricevuto parole di conforto, tra gli altri, da Papa Francesco, dal primo ministro Theresa May e dal vice presidente degli Stati Uniti Mike Pence.

Daniele Orlandi