Italia nella morsa del caldo: giovedì bollino rosso in 26 città

Che l’estate 2017 verrà ricordata come una delle più calde degli ultimi anni non c’è più dubbio. L’afa sta accompagnando costantemente le giornate degli italiani da ormai molte settimane, e il fenomeno non sembra affatto in diminuzione. Anzi, nei prossimi giorni ci sarà il picco “caliente”.

L’ondata di calore africana che imperverserà sul nostro Paese per tutta questa settimana è la quinta di questa estate davvero rovente. Tanto che il Ministero della Salute ha deciso di emettere il bollino rosso per la giornata di giovedì 4 agosto in 26 città italiane: in pratica tutti i centri maggiori, con la sola eccezione di Genova. I soggetti più a rischio, come sempre, sono anziani e bambini. Per domani e dopodomani, il bollino rosso riguarda “solo” 17 città.

Tra le regioni più colpite dall’afa insopportabile troviamo il Friuli Venezia Giulia, dove la colonnina di mercurio è salita soprattutto ad Aviano (44), Udine (43) e Trieste (41). In Veneto, toccano i 42 gradi Treviso, Verona e Padova, mentre in Emilia Romagna raggiungono la stessa soglia Forlì, Parma e Cervia. Picchi pazzeschi alle porte di Roma, con 48 gradi percepiti, e in Campania, con i 49 di Grazzanise.

Il segretario della Federazione italiana dei Medici di Medicina Generale (Fimmg), Silvestro Scotti, raccomanda di “mantenere un’alimentazione leggera e ricca di frutta e verdure, oltre che bere a sufficienza”.