Fuga di gas in un campus americano: un edificio è crollato

Un edificio, parte di un campus scolastico di Minneapolis è crollato sgretolandosi su sè stesso in seguito ad una violenta esplosione provocata, con tutta probabilità, da una fuga di fa. L’esplosione ha coinvolto la Minnehaha Academy, una scuola privata cristiana ubicata vicino al centro della città americana e, stando alle prime informazioni del Minneapoli Fire Department, almeno una persona sarebbe al momento intrappolata sotto le macerie ma non è ancora possibile escludere che ve ne siano altre. Inizialmente il comando dei vigili del fuoco aveva parlato, in un tweet, di un decesso ma poco dopo la dichiarazione è stata modificata circa un quarto d’ora dopo, riaccendendo le speranze di non trovare vittime.

Un elicottero della Nbc news sta sovrolando l’area del campus mostrando le terribili conseguenze dell’esplosione: ad essere crollata è la parte centrale dell’edificio, della quale non rimane più nulla. Si è formato un cumulo di macerie ed il timore è che più di una persona possa essere rimasta imprigionata nel crollo. I vigili del fuoco stanno lavorando da decine di minuti per estinguere le fiamme e cercare eventuali persone rimaste intrappolate. Si attendono aggiornamenti in merito agli sviluppi della situazione.

Daniele Orlandi