Militante dell’ISIS minaccia Trump e nuovi attacchi terroristici in Italia e Turchia – VIDEO

Un uomo che parla con uno spiccato accento britannico ha minacciato una nuova ondata di attacchi terroristici in Italia e Turchia.

Durante il video in questione, l’uomo parla direttamente alla telecamera mentre avvisa che le persone saranno massacrate nelle loro stesse case e poi continuando afferma: “Questo è un messaggio per il nuovo faraone di oggi, Donald Trump! Puoi anche avere gli occhi puntati su Raqqa e Mosul, ma i nostri sono puntati su Costantinopoli e Roma“.

Le Forze Democratiche Siriane (SDF) sostenute dagli Stati Uniti sono in procinto di prendere il pieno controllo dei quartieri meridionali di Raqqa, appartenenti al momento allo Stato Islamico.

Lunedì, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che esistono gravi carenze di forniture mediche a Raqqa, dove si stima siano rimasti almeno a 50.000 civili. Dall’altra parte, ‘Medici Senza Frontiere’ ha dichiarato che molte persone malate e ferite sono rimaste intrappolate all’interno del territorio di guerra.

Il portavoce della coalizione guidata dagli Stati Uniti ha affermato che i combattenti delle SDF hanno conquistato circa 6 chilometri quadrati di territorio nel nord islamico di Raqqa negli ultimi due giorni.

Lo Stato islamico ha perso gran parte dei territori in Siria nell’ultimo anno grazie alle campagne condotte dall’SDF, dai militari siriani appoggiati dalla Russia e dai ribelli siriani.

Mario Barba