Rosy Abate sta per tornare: in onda a Settembre lo spin off di “Squadra Antimafia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10

Tra le fiction più seguite di Mediaset, non si può non annoverare,  “Squadra Antimafia”, la serie televisiva di Canale5 andata in onda dal 2009 al 2016 – prodotta da Tao Due per Mediaset, con la regia di Beniamino Catena -, che nelle scorse stagioni ha incollato allo schermo milioni di telespettatori.

Per la prossima stagione televisiva è in programma uno spin off della serie, intitolato “Rosy Abate”, dal nome di una dei protagonisti della fiction, la mafiosa siciliana interpretata dall’attrice Giulia Michelini.

Amatissima dal pubblico, la “regina di Palermo”, sarà protagonista indiscussa delle cinque puntate della nuova serie che andranno in onda sulla rete ammiraglia Mediaset a partire dal prossimo Settembre.

A 5 anni dalla fuga dal convento,  Rosy Abate non è morta, ma torna cambiando nome e identità ediventando “Claudia”, per onorare l’amica poliziotta deceduta nelle scorse serie.

Accanto a lei ci sarà ancora una volta Filippo De Silva, che pare abbia salvato e tenuto nascosto  il figlioletto della rediviva mafiosa, il piccolo Leonardo.

Quanto all’acclamato ispettore Domenico Calcaterra, impersonato dall’attore Marco Bocci, impegnato in altri ruoli, al momento le indiscrezioni dicono che non sarà presente nel sequel.

La fiction avrebbe dovuto andare in  onda lo scorso Marzo, ma per via dei bassi ascolti registrati dalle reti Mediaset, l’inizio è stato rinviato, come anticipato, a Settembre.

MDM