Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

“Troppo intelligente”, il giudice salva Natalia Sikorska dal carcere con questa motivazione

CONDIVIDI

 

 

 

 

 

 

 

Natalia Sikorska, giovane modella polacca di 28 anni, non è divenuta famosa soltanto per la sua inoppugnabile bellezza. La donna è stata colta in flagrante ed arrestata, esattamente un mese fa (5 luglio), dopo aver compiuto un furto di abiti dal valore di 1000 sterline. Il furto è avvenuto ad Harrods, famosissimo centro commerciale  di lusso della capitale londinese.

La ragazza, per sua fortuna, è stata inaspettatamente dichiarata come “troppo intelligente per finire in carcere” e ha così evitato una condanna pesante per il prosieguo della sua vita. una situazione, questa, che sicuramente consentirà alla Sikorska di ottenere sicuramente una visibilità ancora maggiore.

La giovane studia in terra inglese dal 2015 ed è stata condannata a 12 mesi, sospesi con la condizionale. In sostanza, Natalia Sikorska se l’è cavata ottenendo il solo rimprovero del giudice, che le ha intimato di non rubare più in futuro. Per il tentato furto la modella non sconterà un solo giorno di carcere. La sentenza è stata pronunciata da Grant McCrostie, giudice di Londra.

Ecco alcune delle parole pronunciate da McCrostie:Sei una nuova arrivata in questo Paese e sei anche una studentessa con un posto all’università. Hai un grande talento e sei intelligente. Rubare merce in qualsiasi negozio, compreso Harrods, è sbagliato. Il tuo futuro è stato messo a rischio da quest’azione. Per il fatto che ti sei subito dichiarata colpevole e siccome hai un futuro potenzialmente brillante davanti, sarò più clemente con te. Sei condannata a 12 mesi con la condizionale. Hai avuto un’altra opportunità, non abusarne, rimani fuori dai guai”.

La sentenza arriva comunque dopo un precedente che non si può ignorare. Nel maggio scorso, la ventiquattrenne Lavinia Woodwart aveva aggredito il fidanzato, procurandogli ferite da accoltellamento ad una gamba. Dal momento che si trovava sotto effetto di alcol e stupefacenti, la giovane non è stata condannata perché ritenuta molto intelligente e promettente dal punto di vista professionale. La Woodwart ha infatti davanti una brillante carriera da cardiochirurgo.

Maria Mento

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram