Bologna, arrestato il molestatore di una ragazzina di 11 anni: è un pregiudicato

E’ stato fermato l’uomo che lo scorso 27 luglio ha molestato sessualmente una ragazzina di soli 11 anni, costringendola a masturbarlo dietro un muretto. Si tratta di un pregiudicato 51enne, nato in Germania ma con cittadinanza italiana.

Il tutto è avvenuto una decina di giorni fa, quando l’uomo ha visto una ragazzina di 11 anni passeggiare in un parco della Bolognina, alla periferia di Bologna, insieme al suo cane. Il molestatore ha chiamato l’undicenne, inizialmente solo per accarezzare un pò il cane. Ma quello che sembrava solo un normale affetto nei confronti dell’animale si è trasformato ben presto in qualcos’altro.

L’uomo ha dapprima mostrato un preservativo alla ragazzina; in seguito l’ha portata dietro un muretto, ha indossato il profilattico e ha invitato l’undicenne a toccarlo.

La piccola, una volta rientrata a casa, ha raccontato tutto alla madre che non ha esitato ad avvertire le forze dell’ordine. Proprio mentre la bimba stava mostrando dov’era accaduto il tutto alla mamma e ai poliziotti, l’uomo è ripassato di lì in bicicletta. Gli agenti hanno provveduto ad arrestarlo: il suo nome è Moreno Spinella, classe 1966, senza fissa dimora, che ha all’attivo diversi precedenti per reati simili e solo un mese fa era uscito di galera. Ora si trova rinchiuso nel carcere della Dozza.