Omicidio all’interno di un parrucchiere in Israele – VIDEO SHOCK

Nel video presente in questo articolo vediamo una telecamera di sicurezza di un parrucchiere che filma un ragazzo, apparentemente giovane, che indossa un casco integrale, entrare all’interno della bottega e uccidere a sangue freddo un altro ragazzo seduto di spalle.

Il ragazzo seduto in attesa del suo turno viene colpito alle spalle una volta, per poi essere letteralmente giustiziato sul pavimento quando proverà a reagire all’aggressore, che mancherà il primo colpo colpendo il telefono del ragazzo.

Dalla modalità sembrerebbe proprio un’esecuzione mafiosa, tipica dell’Italia di non troppo tempo fa, ma alcune fonti indicano come luogo dell’omicidio una città dello Stato di Israele. Il particolare che ha subito fugato ogni dubbio riguardante la non provenienza italiana del video è l’estintore giallo che vedete nel video e che non è utilizzato in Italia.

Ci sono ancora molti dubbi sulla faccenda e si fatica a trovare notizie ufficiali. In attesa di aggiornamenti vi rimandiamo al “link della pagina contenente il video in questione che, ricordiamo, mostra immagini forti e violente.

Mario Barba