Caterina, 8 anni, stava per annegare: la salva Lux, il labrador eroe 

A Palinuro, Napoli, una splendida giornata di mare avrebbe potuto diventare una vera tragedia, se non fosse stato per Lux, un labrador di salvataggio. Ieri due bambine di Napoli, attorno a mezzogiorno, stavano facendo il bagno in mare col loro papà quando un’ondata improvvisa le ha portate via dal padre. L’uomo ha cercato di recuperarle ma la più piccola, Caterina, 8 anni, è stata portata al largo dalla risacca dell’onda.

Sono stati momenti di terrore fra i bagnanti che hanno assito alla scena; ma poi a salvare la bambina è giunto Lux, il cane di salvataggio dell’unità cinofila operativa che si trovava in pattugliamento con la sua conduttrice. Lux ha già diversi salvataggi all’attivo.
Il cane, con l’operatrice, appena hanno visto Caterina in difficoltà non hanno esitato ed hanno sfidato le onde del mare per raggiungere la piccola, che hanno assicurato all’imbracatura. Lux ha trascinato la bambina sulla spiaggia, portandola in salvo, fra gli applausi dei presenti.

Dopo qualche minuto di pianto per sfogarsi, Caterina si è resa conto di quanto è stata fortunata ad essere salva. Così la bimba ha voluto fare per prima cosa una foto ricordo col suo cane salvatore, sfidando il timore che da sempre ha per i cani. I suoi genitori sono ovviamente colpiti: “Non eravamo mai riusciti a farle vincere la diffidenza verso i cani ma da oggi sarà tutto diverso”.

Roversi MG.