Post Facebook parla della figlia dell’ex Ministro Kyenge. La foto però è quella di Rihanna!

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualche settimana fa ha iniziato a circolare su Facebook uno dei tanti post contro il sistema politico italiano che spesso appaiono sui social. Il post, condiviso alla cieca da molti, si è rivelato essere però un terribile “epic fail” in tutti i sensi, fasullo sia per contenuti sia per la fotografia utilizzata per crearlo.

Il post riguarda l’ex Ministro Cécile Kyenge e una delle sue figlie, Rita Anna Kyenge. Peccato che la foto di presentazione della ragazza non mostri la figlia dell’ex Ministro ma la famosissima ed inconfondibile cantante Rihanna. Ancora, la foto è stata accompagnata da una notizia che con poco sforzo si scopre essere una vera bufala (ma a quanto pare a nessuno interessa scoprire la veridicità delle notizie che circolano sui social).

Anna Rita Kienge sarebbe stata nominata Dirigente presso il Ministero dell’Integrazione e retribuita con uno stipendio di 15mila euro al mese. Il post continua, imperterrito, nel suo intento di fomentare le folle e di incitarle all’odio contro la classe politica: “Nessun tg lo ha detto!!!”

Peccato, ancora una volta, che però il Ministero di cui è stata titolare la Kyenge non sia attualmente  attivo e che nessuna delle sue figlie si occupi di politica. Ennesima dimostrazione del fatto che il popolo italiano attivo sui social ha la tendenza a voler credere alla qualunque, piuttosto che ragionare con la propria testa e verificare le informazioni propinate da altri. Anche quando, come in questo caso, il post appariva già dalla sola foto essere catalogabile come una presa per i fondelli.

Maria Mento