A14, auto travolta dallo pneumatico di un TIR: muore donna incinta

Un incidente imponderabile che le è costato la vita. E’ accaduto oggi in Abruzzo, e precisamente sull’autostrada A14 all’altezza dell’uscita di Val Vibrata.

L’auto sul quale viaggiavano una donna e sua madre è stata travolta dallo pneumatico di un TIR proveniente dalla corsia opposta.

Come riportato dal quotidiano “La Repubblica”, la gomma persa dall’autoarticolato è arrivata rimbalzando sulla corsia opposta, al km 323,5, nei pressi dell’uscita Val Vibrata, distruggendo il lato destro dell’autovettura che procedeva in direzione sud.

L’impatto è stato fatale a Gloria Duranti, avvocato civilista di 31 anni, di Brescia, che si trovava seduta sul lato passeggero (la vettura era guidata dal padre, ndr). La donna aspettava un bambino. Sul posto è intervenuto anche l’elicottero del 118, ma per la giovane, morta sul colpo, non c’è stato nulla da fare.

Sul sedile posteriore dell’auto si trovava invece la madre di Gloria, che è rimasta ferita molto gravemente: subito rianimata, la donna è stata trasferita in codice rosso all’ospedale di Teramo dove si trova tuttora ricoverata in prognosi riservata. Praticamente illesi il padre di Gloria, che era alla guida, e il marito della giovane, che sedeva anch’egli sul sedile posteriore.

Stando a quanto si è appreso, pare che l’intera famiglia provenisse dalla Lombardia e fosse diretta in Puglia.