A1, toro invade la carreggiata: 10 chilometri di coda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:05

Il rientro dalle vacanze di Ferragosto non è stato esente da intoppi per molti automobilisti, che hanno dovuto fare i conti con i classici ingorghi e le lunghe code sulle autostrade a causa del grande traffico. Ma di certo questi conducenti che si trovavano sulla A1 non potevano immaginare di rimanere imbottigliati a causa di un toro sulla carreggiata.

Invece sull’Autostrada del Sole è accaduto proprio questo, e precisamente all’altezza del raccordo di Roma Nord, in direzione Firenze. All’improvviso, al chilometro 527,400, il bovino ha invaso la carreggiata sotto lo sguardo attonito e incredulo degli automobilisti che se lo sono trovato di fronte.

Il toro aveva un manto chiaro e la targhetta di un allevamento fissata all’orecchio: particolari che hanno fatto subito intuire come l’animale sia fuggito da un allevamento situato lì nei pressi.

Catturarlo non è stato affatto semplice: si è reso necessario, infatti, l’intervento di tre mezzi dei carabinieri e due della polizia, oltre a personale di servizio di Autostrade per l’Italia.

Tante le foto pubblicate sui vari social network dalle persone che in quel momento si trovavano sul posto. Una ragazza olandese ha postato l’immagine aggiungendo come didascalia la dicitura “Meraviglie d’Italia”. Ad un iniziale stupore ha fatto seguito lo scoramento per una coda che si è estesa addirittura per dieci chilometri.