Attentato in Finlandia, accoltellate diverse persone, ci sono vittime: polizia spara all’aggressore

Diverse persone sono state accoltellate per strada nella città di Turku, in Finlandia.

I testimoni hanno detto di aver sentito anche dei colpi di pistola, non si sa se provenienti dalla polizia o dall’attentatore.
Secondo i testimoni l’aggressore urlava ‘allah u akbar’ mentre aggrediva la gente.

Il fatto sarebbe avvenuto nella piazza Puutori, nella famosa cittadina finlandese cara al turismo.
Un uomo avrebbe tentato, attorno alle 16.00 ora locale, di sgozzare dei passanti con un coltello; almeno una persona sarebbe morta. Si attendono conferme ufficiali.
Secondo alcuni testimoni l’aggressore non era solo, ma erano in tre: si attendono però delle conferme da parte della polizia.
L’attentatore è stato colpito con colpi di pistola alle gambe da parte della polizia ed è stato ammanettato a terra.
Ci potrebbero essere vittime, secondo i media locali un corpo esanime è stato coperto da un lenzuolo, a terra.  Secondo il Daily Mail ci sarebbe almeno un morto.

Abbiamo notizia di diverse persone ferite, almeno cinque, per ora non si è sicuri che ci siano vittime, vi terremo aggiornati.
La polizia ha sparato all’aggressore ad una gamba e quindi lo ha arrestato, come riporta la Bbc online. L’aggressore sarebbe di origine straniere.
La polizia ha twittato un messaggio per la popolazione: “Diverse persone accoltellate nel centro di Turku. Per favore state lontani dal centro città”

Articolo in aggiornamento