Galles, fratello e sorella in galera per aver abusato sessualmente di 3 bambini

Matthew David Thatcher, 26 e Emily Thomson, 18 anni, sono stati arrestati insieme a Mandy Wright dopo aver ammesso di essere responsabili di 36 abusi sessuali nei confronti di minori di 16 anni.

La Corte Suprema di Cardiff ha ascoltato le dichiarazioni dei due fratelli nelle quali ammettevano di fotografarsi durante gli abusi sessuali e di pianificare i prossimi con accuratezza.

Emily Thomson ha inoltre dichiarato di essere innamorata del fratello e di “non averlo mai visto come un parente”.

Il tribunale ha sentito che gli ufficiali di polizia del Sud del Galles hanno scoperto centinaia di immagini di abusi sessuali di bambini durante gli abusi del trio.

Ad un certo punto gli strazianti abusi hanno causato il pianto dei bambini “come se non riuscissero più a respirare“. Un esame medico di una delle giovani vittime ha mostrato segni di ‘abuso sessuale cronico’.

Thatcher è stato accusato di 15 reati, tra cui stupro e aggressione sessuale nei confronti di un bambino, la Thomson è stata accusata di 16 reati tra cui aggressione sessuale e incitazione ad attività sessuali di minore.

La Wright è stata accusata di cinque reati. Il tribunale ha anche imposto ordini di prevenzione sessuale sui tre.

Karen Thomas, ufficiale della polizia del Sud del Galles, ha dichiarato: “Oggi Matthew Thatcher, Emily Thomson e Mandy Wright hanno ricevuto lunghe e meritate pene per i loro crimini ripugnanti che hanno avuto un impatto devastante sulle loro vittime“.

Mario Barba