Gli utenti Facebook di Al Jazeera ridono a crepapelle dell’attentato di Barcellona: le foto choc

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

Dopo il terrificante attentato a Barcellona avvenuto ieri pomeriggio, che ha falciato 13 persone (fra le quali, si teme, anche un italiano in vacanza con la famiglia) e ferito 100 persone, la notizia è corsa subito sui social. Fa scalpore la reazione dei follower di Al Jazeera, il quotidiano arabo seguito su Facebook in Arabia Saudita ma anche dalle persone arabe che vivono in Occidente.

Moltissime reazioni all’attentato sono likes e faccine che ridono a crepapelle. Come se fosse divertente l’idea che sono morte molte persone, famiglie, bambini sulla Ramblas. Nonostante ci siano anche delle reazioni dispiaciute, la maggior parte, come si può vedere negli screen, è di gioia e di divertimento. Non è la prima volta che questo accade. Anche in occasione di altri attentati dei mesi scorsi, le reazioni sulla pagina Facebook di Al Jazeera erano state di questo tipo: pochi commenti di condivisione, moltissimi commenti di gioia e reazioni divertite.

Bisogna anche attestare che moltissime persone invece hanno condannato duramente l’attentato. Questo però non toglie l’amarezza di vedere fioccare tante reazioni divertite, qualcosa di scioccante se si pensa agli innocenti che hanno perso la vita sotto le ruote del furgone dell’ennesimo terrorista islamico.

Roversi MG.