Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Attentato a Barcellona, le vittime italiane salgono a tre

CONDIVIDI

Salgono a tre le vittime italiane in seguito all’attentato terroristico di giovedì 17 agosto a Barcellona, in Spagna. La nostra connazionale si chiamava Carmen Lopardo, 80 anni, da piu’ di 60 residente in Argentina, originaria della provincia di Potenza.

A confermare il suo decesso è stato il Ministero degli Esteri argentino, che in una nota ha espresso le condoglianze “alla famiglia della signora Carmen Lopardo, 80 anni, cittadina italiana residente nel nostro paese da piu’ di 60 anni” e ha ribadito la ferma condanna dell’Argentina al terrorismo in tutte le sue manifestazioni.

Come precisato dallo stesso Ministero, al momento della strage la donna si trovava in vacanza nella città catalana.

Carmen Lopardo è quindi la terza vittima italiana: il suo nome va ad aggiungersi a quello di Bruno Gulotta, 35 anni, che lascia la moglie e i due figli piccoli, e Luca Russo, 25 anni, che si trovava a Barcellona con la fidanzata.

Salgono complessivamente a 15 le vittime degli attentati in Catalogna: alle 14 di Barcellona si aggiunge il decesso di una persona che era rimasta ferita nell’attacco a Cambrils. Il numero dei feriti sale a 126. Stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine, pare che i terroristi stessero preparando un attacco “molto più grande” di quello che poi effettivamente sono riusciti a realizzare.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram