Home Tempi Postmoderni Animali & Ambiente

Cina, ennesimo caso di un cane scuoiato vivo: è in corso una petizione per fermare questo scempio

CONDIVIDI

L’immagine che vedete in questo articolo, per quanto disgustosa e ai limiti dell’inverosimile, è solo l’ennesimo caso di un cane scuoiato vivo alla luce del sole.

Il cane in questione è stato sottratto ai loro legittimi proprietari per essere appeso ad un traliccio di metallo mentre un uomo scortica pazientemente il corpo dell’animale ancora in vita.

Il processo dello scuoiamento dei cani vivi è diventato così banale che nessuno interviene, semplicemente perché per loro è una cosa assolutamente normale.

Si stima che ogni giorno in Cina oltre 50.000 cani vengano scuoiati e cucinati vivi; oltre 15 milioni ogni anno.

Ecco il LINK alla petizione che si propone di porre fine a queste barbarie.

Mario Barba

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram