La ragazza rifiuta di pagare il parcheggiatore abusivo: lui l’aggredisce con un palo di ferro 

Episodio di violenza da parte di un parcheggiatore abusivo di Roma nei confronti di una giovane ragazza del luogo.
I carabinieri di Roma hanno arrestato un 40enne del Bangladesh che di professione fa il parcheggiatore abusivo, dopo che l’uomo ha cercato di aggredire una 24enne romana che aveva rifiutato di pagarlo.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ieri pomeriggio il 40enne era nel parcheggio di piazza Giuseppe Gioacchino Belli, e quando ha visto la ragazza parcheggiare l’auto e scendere dal veicolo, l’ha avvicinata ed ha preteso che pagasse il posteggio del veicolo. La ragazza si è rifiutata, spiegando che lui non aveva alcun titolo per richiederle dei soldi. A quel punto il cingalese infuriato ha raccolto un palo di ferro del tipo di quelli usati per i cartelli nella segnaletica stradale, e si è nuovamente avvicinato alla ragazza pretendendo che lei lo pagasse.

La 24enne, a quel punto ragionevolmente spaventata, si è chiusa nell’auto ed ha chiamato il 112.
I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti velocemente nella zona, ed hanno bloccato il 40enne. L’uomo è stato arrestato e verrà processato per direttissima. È risultato irregolare in Italia e con dei precedenti. Ora l’uomo sosterrà un processo per quanto fatto.

Roversi MG.