Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Roma, ennesimo rimpasto: la Raggi ‘silura’ Mazzillo e chiama Lemmetti al Bilancio

CONDIVIDI

Sembra proprio non esserci pace per la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Nemmeno la ‘pausa’ estiva è servita per placare il clima sempre teso che si respira all’interno del Campidoglio. I romani fanno così i conti con un ennesimo rimpasto da parte della Raggi, che ha deciso di liberarsi di Andrea Mazzillo e di sostituirlo con Gianni Lemmetti come assessore al Bilancio.

Lemmetti, che già ricopre il ruolo nel comune di Livorno (anch’esso governato dal Movimento 5 Stelle, ndr), ha già rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico nel comune toscano: la decisione è stata ufficializzata dal presidente del consiglio comunale livornese Daniele Esposito con una comunicazione indirizzata ai capigruppo.

Alla base della scelta ci sarebbero alcune dichiarazioni di Mazzillo rilasciate al quotidiano “La Repubblica” che non sarebbero andate giù a Virginia Raggi. La notizia della sostituzione non è ancora ufficiale: si attendono comunicazioni in tal senso sia dal comune di Roma che da quello livornese. Lemmetti è uno degli uomini di punta dell’amministrazione Nogarin, anch’essa non esente da polemiche e critiche.

Ci va giù pesante il Partito Democratico, che tramite il consigliere Marco Palumbo parla di “record negativi” da parte della sindaca di Roma. “Con la città sull’orlo del default e con l’Atac prossima alla chiusura – afferma Palumbo – Raggi trova il tempo di fare l’ennesimo rimpasto di giunta: siamo al quarto assessore al Bilancio in un anno”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram