Sindaco di Venezia al meeting Cl: “Se qualcuno grida Allah in piazza San Marco gli spariamo”

«Venezia è l’unica città in Europa che ha arrestato 4 terroristi. Volevano mettere una bomba a Rialto dicendo che volevano andare da Allah. Noi li mandiamo dritti da Allah senza buttare giù il ponte di Rialto – così ha detto il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro al Meeting di Cl (l’incontro di Comunione e Liberazione, inaugurato 4 giorni fa a Rimini), aggiungendo – «Se qualcuno grida Allah in piazza San Marco gli spariamo, ‘ghe sparemo’».

Della inattesa esternazione ha parlato oggi anche il britannico Metro News, sulla scorta di quanto riportato dal quotidiano The Sun, ricordando che lo scorso Marzo, proprio nella città lagunare, tre kosovari erano stati arrestati dopo aver pianificato di far saltare in aria l’iconico ponte.

Tra gli applausi il primo cittadino della “Serenissima” ha incalzato: “«Parliamoci chiaro: il buonismo è finito: se tu vuoi ammazzare me io mi difendo, a Venezia noi ci difendiamo».

Pronta è stata la replica del sindaco di Firenze Dario Nardella, che ha risposto alle provocazioni dell’omonimo veneziano urlandogli “Allah akbar“.

Uno scherzo, ha chiarito poi quest’ultimo scusandosi con la platea.

MDM