Bambino di 18 mesi coi genitali da adulto. Ecco la verità

Ad un bambino di un anno è stata diagnosticata una rara patologia ormonale che ha permesso uno sviluppo precoce dei suoi organi genitali.

Al neonato di Delhi, in India, è stata riscontrata una rara disfunzione ormonale conosciuta come “pubertà precoce” dopo che la sua famiglia ha notato che stava sviluppando peli pubici e facciali, così come il pene aveva già raggiunto le dimensioni di quelle di un ragazzo molto più grande. Anche il suo cervello era simile per sviluppo a quello di un ragazzino di 12 anni.

Molti dei suoi sintomi sono stati trattati attraverso la terapia ormonale.

La pubertà precoce  si pensa ne colpisca un neonato su 100.000 mentre l’incidenza sale a uno su 10.000 per i bambini tra gli 8 e i 10 anni. La condizione di solito causa un blocco della crescita dopo alcuni anni e il raggiungimento di un’altezza non superiore al metro.

Questa notizia è tornata alla ribalta grazie a questo VIDEO su ‘Youtube’ che è diventato di tendenza.

Mario Barba