Il piccolo Alfie come Charlie: vogliono staccargli la spina. I genitori chiedono aiuto ai dottori

Ricordate la storia del piccolo Charlie Gard? Non è l’unico bambino che rischia di morire perché i medici hanno sentenziato ‘che non può essere curato’. Alfie Evans ha solo un anno, vive a Liverpool, ed è in coma da otto mesi. Il bimbo soffre di una malattia simile a quella di Charlie Gard e così i genitori hanno deciso di rivolgersi a quello stesso medico che fino all’ultimo ha fatto di tutto per salvare Charlie: il medico statunitense Michio Hiran. 

I medici dell’ospedale di Liverpool dove il bambino si trova hanno consigliato ai genitori di staccare la spina. Ma loro non ne vogliono sapere. “Mi avevano detto che aveva solo due ore di vita, era Dicembre ma nostro figlio è ancora vivo” ha detto il padre di Alfie, che vuole continuare la battaglia contro ogni speranza umana per cercare di restituire la vita al piccolo Alfie.

Le condizioni di Alfie sarebbero peggiorate negli ultimi tempi. Sono stati raccolti fondi per cercare di migliorare le condizioni del piccolo, ma le sue condizioni sarebbero peggiori, il cuore è debole.
I genitori di Alfie, Tom e Kate, sono giovani e non hanno grandi risorse economiche. Chiedono l’aiuto del medico statunitense perché possa curare il piccolo, che attualmente si trova all’ospedale pediatrico Alder Hey a Liverpool.

Roversi MG.