Roma: autista Atac scrive messaggio antivaccinazioni su display bus e lo diffonde in rete

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:28

Per quanto “i vaccini attualmente utilizzati nei programmi di immunizzazione siano sicuri ed efficaci, essi, come tutti i farmaci, non sono esenti da rischi potenziali, ed eventi avversi possono, se pur raramente, verificarsi a seguito della vaccinazione“.

Eppure in Italia l’immunizzazione di gregge è una realtà che tarda a concretizzarsi.

La scarsa crescita delle vaccinazioni nel nostro Paese dipende, in gran parte, anche dalla mancanza di una adeguata informazione, in quanto la documentazione che presenta la i vaccini come risorsa è sostanzialmente carente.

Ebbene oggi, su Leggo.it è apparsa una notizia singolare; in sostanza è avvenuto che un autista dell’Atac, ha scritto sul display dell’autobus che conduceva una frase poco “distinta”: “Vaccinazioni sto c****”, diffondendo in rete, tra i gruppi a sfavore delle vaccinazioni, l’insolente messaggio.

L’agenzia del trasporto autoferrotranviario del Comune di Roma, per tutta risposta, ha aperto un’inchiesta interna, volta altresì a scongiurare l’uso improprio del display dei mezzi pubblici.

MDM

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!