Strade di sangue nel vicentino: frontale tra Yaris e Bmw, muore una 43enne

Strade di sangue nel sabato sera vicentino: un terribile incidente è csotato la vita a una donna di 43 anni, morta sul colpo dopo un drammatico frontale tra la propria auto (una Toyota Yaris) e una Bmw 320, con a bordo una coppia.

L’incidente è avvenuto a Noventa Vicentina, sulla provinciale che collega il centro del paese (8000 anime nel vicentino) con la frazione di Caselle: secondo quanto appurato fino ad ora dai carabinieri, le due auto si sarebbe scontrate frontalmente in un tratto rettilineo. Le cause sono ancora da accertare, ma gli effetti sono certi e sono davvero drammatici: la Yaris, dopo il violentissimo impatto, si è ribaltata, rimanendo capovolta in mezzo alla carreggiata.

Per la 43enne non c’è stato niente da fare: i soccorritori non hanno che potuto constatare la sua morte. E’ andata meglio alla coppia a bordo della Bmw, trasportata immediatamente in ospedale: entrambi sono rimasti feriti in maniera grave ma non sarebbero in pericolo di vita.