Morta Mireille Darc: attrice e storica compagna di Alain Delon

È morta a Parigi, all’età di 79 anni Mireille Darc (all’anagrafe Mireille Aigroz), attrice francese e sex symbol degli anni settanta, famosa per la sua lunga storia d’amore con Alain Delon, con cui girò ben 13 film, tra i quali Borsalino (1970), Borsalino & co (1974), Esecutore oltre la legge (1974), Per la pelle di un poliziotto (1981).

Mireille era nata a Tolone il 15 Maggio del 1938 e aveva frequentato la Scuola d’arte drammatica.

Alla fine degli anni Cinquanta si era trasferita a Parigi dove aveva lavorato dapprima come modella.

Poi aveva preso a lavorare nel cinema, prima con Pierre Richard, poi con Georges Lautner con cui girò 13 film di consumo, divenuti assai popolari in Francia.

Fu diretta altresì da professionisti come Molinaro, Audiard, Boisrond, Yves Robert, Granier Deferre e nel cinema d’autore, da Jean-Luc Godard, che la volle in “Week end, un uomo e una donna dal sabato alla domenica” (1967), dove recitava il ruolo di una prostituta.

La stella del cinema era malata da tempo.

Alla festa suoi 80 anni Delon disse di Mireille che era stata la donna della sua vita.

MDM