UK, atti osceni in luogo pubblico in pieno giorno. La polizia investiga

Sabato scorso, intorno alle 7 di mattina, presso la stazione metro di Hackney Downs Overground, a est di Londra, una coppia è stata individuata e filmata dai presenti mentre si cimentava in un atto sessuale esplicito sulla banchina attendendo il treno.

Il video è diventato subito virale, dapprima su Twitter, essendo condiviso per circa 2000 volte.
Innumerevoli i commenti di cornice al video, che hanno attratto l’attenzione e suscitato l’indignazione dell’opinione pubblica. Episodi come questi, infatti, non sono mancati negli ultimi anni in Inghilterra, ed è cresciuto l’allarmismo per una situazione di così grave mancanza di pudore, nonché di noncuranza nell’eseguire l’atto in sé sotto gli occhi di altra gente e in pieno giorno.

Fra i commenti dei testimoni più “ritwittati”, una persona scrive:

“Pieno giorno e non gliene frega assolutamente nulla. Queste persone non hanno pudore. Il modo in cui si sono imbarcati sul treno subito dopo, come se  niente fosse, è troppo!”

Un altro commenta ironicamente: “Veri gentiluomini. Il romanticismo è vivo e vegeto”

Nel frattempo, la polizia britannica ha iniziato ad investigare sull’accaduto. Un portavoce dei servizi di vigilanza sui trasporti afferma che sono attive le indagini sull’evento di sabato mattina, nel quale sarebbero coinvolti i due giovani esercitanti atti sessuali presso la stazione di Hackney Downs. “L’incidente è stato segnalato a BTP intorno alle 13.00 di sabato e stiamo facendo appello a chiunque abbia informazioni di scriverci al 61016 o chiamarc allo 0800 40 50 40 citando il codice 286 del 26/08/2017.”

 

M.Valentina Colasuonno