Francia, bimba di 9 anni scompare durante matrimonio: si teme rapimento

Una storia che fa tornare in mente i terribili fatti nostrani, con le scomparse delle piccole Angela Celentano e Denise Pipitone avvenute sul Monte Faito e a Mazara del Vallo.

Una bambina francese, Maelys, si è volatilizzata nel nulla durante una festa di matrimonio. La piccola ha solo nove anni. E’ stata vista per l’ultima volta sabato sera nel grande parcheggio del locale dove si stavano svolgendo i festeggiamenti delle nozze, a Pont-de-Beauvoisin, paese dell’Isère, nel Sud della Francia.

Non appena i genitori della piccola si sono resi conto della sua assenza, hanno subito lanciato l’allarme. Immediate le ricerche avviate in tutta la Francia, unitamente all’allerta rapimento. Al momento, le forze dell’ordine tendono ad escludere l’ipotesi che la piccola si sia allontanata volutamente.

La piccola si trovava con la famiglia al matrimonio di un cugino della madre. Alcuni testimoni riferiscono di averla vista alle tre del mattino in una stanza dove si trovavano tutti i bambini a dormire. Le ricerche, avviate domenica mattina in tutta l’area circostante con i cani poliziotto, hanno mostrato le ultime tracce della piccola nel grande parcheggio della struttura. Tutti gli invitati – circa 180 persone – sono stati interrogati uno ad uno.

Gli agenti hanno perquisito anche la casa del gestore del locale e la sua automobile.