Milano, anziana stuprata in pieno giorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Mercoledì scorso, nei dintorni di un parco a Milano si è consumato un episodio di violenza sessuale ai danni di una signora di 81 anni.

Secondo la ricostruzione dei fatti, la donna era in giro a piedi nei paraggi del Parco Nord, polmone verde esteso tra il comune di Milano e gli altri centri nell’Hinterland settentrionale, quando una voce, forse un’offerta di aiuto con la spesa, ha attirato la sua attenzione. L’aggressore, infatti, avrebbe cercato di avvicinare la donna con un banale pretesto, per poi sopraffarla e abusarne. L’episodio appare ancora più grave se si considera che è avvenuto in pieno giorno e in una zona apparentemente tranquilla.

Gli inquirenti, in stretto riserbo, sono alle prese con le ricerche dello stupratore, del quale si sanno pochi dettagli finora.
Dopo il fatto, la donna è stata ricoverata in un primo momento al vicino ospedale Niguarda. Una volta compreso che si trattava di una violenza sessuale, è stata trasferita alla clinica Mangiagalli, centro del capoluogo lombardo specializzato nelle cure e nel prestare supporto alle donne vittime di violenza.

La Polizia si è messa subito alla ricerca di eventuali telecamere installate nei paraggi, che possano aiutare a identificare il responsabile, passibile di condanna per aggressione e stupro.

M.Valentina Colasuonno

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!