Irma muore a 21 anni di fronte agli occhi del fidanzato: stroncata da un malore

Irma Scattolin, ragazza di Mestre di 21 anni, è morta di fronte agli occhi del suo ragazzo, poco distante dalla casa di lui. È avvenuto ieri mattina, appena prima delle sette. La ragazza si trovava in Via Vespucci quando ha improvvisamente accusato un malore. La ragazza si è accasciata a terra ed è stata subito soccorsa dal 118 di Mestre, chiamato dal fidanzato. Ma per la giovane non c’è stato nulla da fare, il malore l’ha stroncata a soli 21 anni di fronte agli occhi del fidanzato.

Gli agenti del commissariato di Mestre stanno indagando su quanto avvenuto, per ricostruire eventuali cause del decesso. Hanno anche sentito il giovane per sapere se la ragazza aveva assunto qualcosa prima di morire, per comprendere le cause del malore.
Dettagli che potrebbero esser tutti utili per spiegare quanto avvenuto. Il magistrato di turno potrà disporre analisi sul corpo e quindi l’autopsia. 

Irma, nell’energia dei suoi 21 anni, aveva frequentato il liceo artistico Guggenheim a Venezia e la Scuola di estetica e acconciatura Botticelli di Mestre. Aveva lavorato per una profumeria di Mestre e adesso collaborava con un’azienda che vende profumi e prodotti. Era alla ricerca della sua strada, come chiunque a 21 anni. E ora se ne è andata, così giovane, e con così tanta vita davanti.

Roversi MG.