Sesso in cabina telefonica: il trend di quest’estate approda anche a Zurigo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Sulla scia della moda di questa estate ormai agli sgoccioli, anche i nostri vicini elvetici hanno aderito al trend del sesso in pubblico.

Sì perché proprio in queste ore, a Zurigo, una coppia di amanti focosi è stata colta in flagrante mentre, appartati in una cabina del telefono, si davano da fare davanti agli astanti che, divertiti, hanno ripreso coi loro smartphone la scena hot, rilanciandola sul web.

Per strada, nei parchi, al mare, ovunque si vada ci si imbatte in coppie lascive in preda ai bollenti spiriti.

E se invece di tendenza, di mania, si trattasse di sex addiction, ovvero di dipendenza sessuale, di ipersessualità, per usare un termine tecnico?

Questa comporta infatti “un’attitudine dell’uomo o della donna a essere pronti, in qualsiasi luogo e con qualsiasi persona, a copulare oppure a praticare atti di masturbazione, esibizionismo e voyeurismo“.

La comunità medica e scientifica, anche se non ha stabilito ancora che esista realmente un disturbo da dipendenza sessuale, spiega che la necessità ossessiva, patologica di avere rapporti sessuali o comunque di pensare al sesso, nascerebbe da uno “stratagemma” inconscio per gestire lo stress o i disturbi della personalità e dell’umore.

Ora però, senza andare a scomodare gli esperti di sessuologia possiamo immaginare che, più che di una patologia, i tanti casi di sesso in pubblico sembrerebbero il risultato di influenze culturali o di altro tipo, per cui tutti siamo un po’ esibizionisti e voyeuristi.

MDM

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!