Sanremo 2018, il direttore artistico sarà Claudio Baglioni

Sembra passato davvero poco tempo dal trionfo di Francesco Gabbani nella scorsa edizione di Sanremo con la sua “Occidentali’s Karma”, che ha spopolato dappertutto finendo a ruota su tutte le emittenti radiofoniche (e non solo).

Ma il trionfo dell’artista carrarese appartiene già al passato: è arrivato il tempo di cominciare a programmare l’edizione 2018, che sarà come sempre carica di sorprese e novità. Anzi, a dire il vero secondo molti addetti ai lavori la struttura del Festival si troverebbe in ritardo rispetto al “masterplan”, ed è pertanto il caso di accelerare.

La prima mossa è stata fatta: il nuovo direttore artistico della manifestazione canora sarà Claudio Baglioni. Il nome del cantautore romano era già stato fatto dal quotidiano “La Stampa”, ma ora è stato confermato dalla stessa Rai. Manca ancora il regolamento della gara (ed esserne sprovvisti a Settembre non è un gran bel segnale…) ma almeno il Festival ha finalmente chi dovrà decidere come ci si muoverà.

Prima di scegliere Baglioni, il direttore generale Mario Orfeo e il direttore di Rai1 Andrea Fabiano hanno provato in tutti i modi a convincere Carlo Conti a restare nel format almeno come direttore artistico, visti gli ottimi ascolti dei “suoi” Festival. Ma il conduttore fiorentino non ne ha voluto sapere.

Notizie Correlate

Commenta