Tragedia sulla A29, schianto fatale per due giovani fidanzati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:01

Tragico incidente stradale nella notte tra martedì e mercoledì nel tratto autostradale che conduce da Palermo a Mazara del Vallo: una coppia di fidanzati (entrambi di 26 anni) ha perso la vita intorno alle 3:30 dopo che il ragazzo, alla guida di una Yamaha R1, ha perso il controllo della moto e si è andato a schiantare contro le barriere che delimitano il tratto autostradale all’imbocco della galleria che si trova subito dopo lo svincolo per Capaci.

In seguito al sinistro sono giunti i soccorsi e la polizia stradale, la quale per permette prima l’assistenza e dopo i rilevamenti utili alla ricostruzione della dinamica dell’incidente hanno provveduto a chiudere il tratto e deviato il traffico sulla statale 113. I tentativi di soccorso si sono rivelati vani, all’arrivo delle ambulanze i due ragazzi erano già privi di vita e nonostante gli operatori del 118 abbiano provato più volte a rianimarli si sono dovuti arrendere e ne hanno dichiarato il decesso. Per quanto riguarda invece  la dinamica dell’incidente, la polizia è giunta alla conclusione che si sia trattato di un incidente solitario: il giovane ha perso il controllo della moto e si è andato a schiantare senza che un altro veicolo lo inducesse all’errore.

Si tratta delle ennesimo incidente fatale in moto nell’estate siciliana: pochi giorni fa un ragazzo originario di Catania aveva perso la vita in un incidente simile a questo, a ferragosto un ragazzo siracusano di 25 anni si era schiantato a bordo di uno scooter nel tratto autostradale che conduce da Siracusa a Noto, mentre ad inizio luglio, sempre nell’autostrada Palermo-Mazara del Vallo un giovane palermitano aveva perso il controllo della moto finendo fuori strada.

F.S.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!