Ossessionato dalla chirurgia plastica soffre di erezione permanente dopo un intervento al naso

Un uomo dipendente dalla chirurgia plastica è rimasto affetto da priapismo, sindrome caratterizzata da erezione dolorosa, a seguito di un intervento al naso.

Neven Ciganovic, 45 anni, ha dichiarato: “Ero in Iran per un intervento di rinoplastica per il film documentario che il canale britannico ‘Channel 4’ sta girando sulla la mia vita. Non abbiamo registrato l’intervento chirurgico, ma solo le sedute di consulenza con il medico. Mi hanno fatto l’anestesia generale e il mio corpo ha reagito male ad essa“.

Secondo Neven, è stato durante l’intervento che gli fu diagnosticato il priapismo. Si è ripreso in un ospedale nella capitale serba di Belgrado, ma dichiara di essersi visto rifiutare gli antidolorifici nonostante il dolore insopportabile.

Durante il suo soggiorno ha detto: “Da venerdì risiedo all’ospedale di Belgrado. Purtroppo, non posso utilizzare analgesici perché non li danno ai pazienti qui, quindi continuo a soffrire. Dovrò rimanere in ospedale per altri cinque giorni“.

Neven ha avuto più di una dozzina di interventi di chirurgia plastica, tre sul naso più diverse accorgimenti sulle labbra, stomaco e mento.

Il suo corpo è coperto di tatuaggi, ma pensa che l’ultima operazione al naso, per correggere un setto traballante, sarà quella che migliorerà il suo aspetto abbastanza per lanciarlo all’interno delle celebrità internazionali.

Ha inoltre dichiarato: “Attendo con ansia un film sulla mia vita. ‘Channel 4’ ha dedicato un intero episodio su di me. Penso che questo sia un grosso affare e spero che sia l’inizio della mia carriera internazionale“.

Mentre passava un po’ di tempo a Londra con ‘Channel 4’, Neven adottò il motto: “Meglio odiarmi perché per quello che sono piuttosto che amarmi per quello che non sono“.

Mario Barba