Insetti tra le culle dell’ospedale di Solofra, scoppia la polemica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:14
insetti ospedale
insetti ospedale

Ancora condizioni igieniche scadenti in un ospedale. Accade all’Agostino Landolfi di Solofra, comune della provincia di Avellino, nel cui reparto di neonatologia proliferano gli insetti. Una vera e propria infestazione, come denunciato con una più che eloquente immagine dai familiari di un neonato che si trova proprio in questa struttura. Una foto, quella diffusa nelle ultime ore, che mostra il piccolo dormire in una culla infestata dagli insetti: lo zio del neonato ha pubblicato gli scatti su Facebook, nel gruppo ‘Non sei irpino se…’, per denunciare l’assurda situazione commentando le foto con la parola ‘vergogna’.

 

Immediatamente gli utenti hanno commentato esprimendo la loro solidarietà ai familiari del piccolo e non poche critiche rivolte alla direzione dell’ospedale, innescando una vera e propria polemica che in poche ore è divenuta virale sui social facendosi sentire anche ai piani alti del nosocomio. Il direttore sanitario Francesco Guerriero ed il primario del reparto di Pediatria Felice Nunziata sono dunque intervenuti assicurando che è stata disposta un’immediata disinfestazione nella stanza all’interno della quale sono stati trovati gli insetti e che si è proceduto a sanificarla ed igienizzarla. Non è però questo il primo caso degli ultimi mesi di scarsa igiene negli ospedali, episodi che suscitano lo sconcerto di chi li frequenta ma anche del ‘popolo del web’.

Daniele Orlandi

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!