Perde il controllo dello scooter e si schianta: 32enne perde la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13

Una terribile tragedia, quella verificatasi ieri sera, intorno alle 22, a Rodeano di Rive d’Arcano, frazione del piccolo comune in provincia di Udine. Un giovane di 32 anni, Mattia Venuti, stava percorrendo via Carnia in sella al suo scooter, quando per cause ancora da chiarire ha perso il controllo del mezzo. Lo schianto è stato fatale: Mattia non ce l’ha fatta.

Il giovane era residente a Martignacco ma originario di Fagagna, nell’udinese.

Stando alle ricostruzioni dell’accaduto effettuate dalle forze dell’ordine intervenute sul luogo dell’incidente, pare che Mattia abbia perso il controllo dello scooter invadendo la corsia opposta, per poi rovinare sull’asfalto.

Un automobilista che si trovava di passaggio si è subito fermato e ha chiamato i soccorsi. Quando il personale del 118 è giunto sul posto, è apparso subito evidente che le condizioni del 32enne erano molto gravi. Una volta stabilizzato, Mattia Venuti è stato trasportato in codice rosso in ospedale. Ma ogni tentativo di rianimarlo è risultato vano: il giovane è deceduto poco dopo.

Il 32enne, oltre ai genitori e i tanti amici, lascia anche la moglie. Svolgeva la professione di operaio specializzato, ed era molto appassionato di moto e di montagna.

A Rodeano anche i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Martignacco per i rilievi e gli accertamenti.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!