Scandalo pedofilia in Inghilterra, coinvolto anche un famoso ex Ct

Secondo il quotidiano britannico The Guardian, anche l’ex c.t. dell’Inghilterra, Graham Taylor, sarebbe coinvolto nell’inchiesta sulla pedofilia nel mondo del calcio, dunque nelle indagini ancora in corso sui casi di abusi sessuali ai danni di giovani calciatori inglesi, che tengono banco oltremanica dalla fine degli anni ’80.

Secondo le indiscrezioni che stanno circolando in queste ore Taylor, di sicuro una delle figure più celebri del calcio britannico, sarebbe accusato di aver convinto le vittime delle violenze, ai tempi del tesseramento per l’Aston Villa, a non sporgere denuncia, contribuendo a occultare le prove dei reati.

In base ad alcune testimonianze, il commissario tecnico della nazionale dal 1990 al 1993, scomparso lo scorso 12 Gennaio, avrebbe, in particolare, fatto desistere il 12enne Tony Brien – sessualmente molestato da uno scout dell’Aston Villa, tale Ted Langford -, dal rivelare quanto subito.

MDM

Notizie Correlate

Commenta