ULTIM’ORA – Violenta scossa da 7.4 di magnitudo scuote il Sud del Messico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:43

Terremoto di magnitudo 7.4 nel Sud del Messico. Nell’area del mondo già colpita da un terremoto di devastante entità nei giorni passati, un nuovo sisma scuote la nazione centroamericana, con migliaia di persone immediatamente riversatesi in strada (anche nella capitale, Città del Messico).

Secondo il Servicio Sismológico Nacional del Messico, a differenza di quanto riportato dal Servizio Geologico degli Stati Uniti (di cui la stima precedente), la magnitudo del sisma è di 6,8.

L’epicentro è stato localizzato a sette kilometri ad ovest Chiautla de Tapia, nello stato di Puebla, secondo quanto riportato da ‘El País’.

Ironia della sorte (ironia davvero drammatica, non si vuole con questo termine in alcun modo ironizzare sulla vicenda): quest’oggi 32 anni fa Città del Messico fu devastata da un sisma che causò decine di migliaia di morti.

I primi bilanci, in questo terremoto del 19 settembre, parlano di almeno cinquanta vittime.