Roma, il Vaticano allontana i clochard per “decoro pubblico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24

“Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato…”. Questo versetto della Bibbia è stato totalmente disatteso. Da chi? Proprio dalla Chiesa e addirittura dal Vaticano.

La Gendarmeria ha infatti provveduto ad allontanare alcuni clochard che si erano sistemati nei dintorni della Basilica di San Pietro. Il motivo? Esigenze di decoro pubblico, ha fatto sapere la Gendarmeria. Tutto questo nonostante lo stesso Papa Francesco aveva dato l’ok alla costruzione di bagni e docce per i senza fissa dimora sotto al colonnato del Bernini.

Colonnato che potrà continuare ad essere utilizzato dai clochard durante la notte, ma di giorno la “sosta” è vietata. Stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine, negli ultimi tempi sarebbero sorte delle vere e proprie tendopoli e talvolta nelle ore notturne si sarebbero verificate anche delle risse, fino alla foto di un barbone che urinava sotto il colonnato (con conseguente indignazione del popolo del web).

“L’Elemosineria vaticana – fa sapere il Vaticano – continuerà ad occuparsi della loro accoglienza così come restano in funzione i bagni e le docce e tutti i servizi di assistenza operati finora come i pasti la sera”. Papa Francesco è stato informato dell’intervento.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!