“Ho già fatto fuori 11 vicini”, polizia britannica arresta docente in pensione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49

Una storia all’apparenza incredibile quella raccontata alle forze dell’ordine da un uomo che ha descritto l’orribile campagna di abuso nei suoi confronti da parte della vicina di casa, che ha minacciato di ucciderlo, ha causato la fine della sua relazione e lo ha convinto a spostarsi da un’altra parte.

La docente in pensione Susan Pumford, 62 anni, ha portato avanti una campagna di odio contro Darrel Green e la sua fidanzata Katie Murray, dicendogli che si era già “liberata” di 11 vicini.

All’inizio la polizia non ha potuto far nulla, seppure la lista dei soprusi della 62enne nei confronti di Green fosse davvero inquietante. Si va dalla minaccia di “uccidere il cane” o di “vandalizzare l’auto”, alle grida e ai colpi contro la parete, fino a gettare spazzatura nel giardino del vicino.

Finchè, quando la docente in pensione ha minacciato di uccidere Green, la polizia è dovuta necessariamente intervenire.
“Il comportamento di Susan è stato il motivo che ha fatto terminare la mia relazione – ha raccontato il povero Green – A volte avevo paura ad uscire di casa se c’era lei, dato che avevo timore potesse compiere uno dei suoi soprusi”.

Susan Pumford ha ammesso la molestia in tribunale: il giudice l’ha costretta a pagare 420 sterline a titolo di risarcimento al signor Green. Per lei è scattato anche il fermo.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!