Milano, tenta di violentare una 28enne: arrestato un rumeno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:26

Un nuovo atto di violenza sessuale, fortunatamente questa volta sventato grazie alla prontezza di riflessi della giovane e all’intervento dei passanti.

E’ accaduto mercoledì sera in Viale Liguria, a Milano, dove un uomo di nazionalità rumena, Marius Alin Kibedi, ha tentato di abusare di una ragazza di 28 anni. che procedeva a piedi lungo il viale. La giovane, forse distratta dal cellulare, ad un certo punto si è ritrovata di fronte l’aggressore che l’ha afferrata e spinta contro un muro. Una volta immobilizzata, Kibedi le ha cominciato a mettere le mani addosso, ma la 28enne è riuscita a reagire: dopo aver spintonato via il rumeno, ha cominciato ad urlare fino a richiamare l’attenzione di tre uomini.

Kibedi si è dato alla fuga, ma i tre soccorritori lo hanno inseguito e fermato fino all’arrivo delle forze di polizia. Kibedi, una volta in Questura, ha confessato il reato. Dalle indagini delle forze dell’ordine, è emerso che il rumeno è un volto noto in ambito giudiziario: già nel 2012 era stato fermato dai carabinieri di San Donato Milanese dopo che aveva aggredito una giovane mentre portava a passeggio il suo cane. Il tentativo di stupro era stato sventato anche allora. Secondo gli investigatori, Kibedi potrebbe essere il responsabile di alcune aggressioni avvenute in zona negli ultimi tempi ai danni di altre ragazze.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!