Le foto choc delle infermiere che maltrattano i neonati: “Piccoli Satana”. Denunciate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:55

Due infermiere dell’ospedale di Jacksonville sono state licenziate dopo aver pubblicato dei video choc che le ritraeva mentre facevano ballare dei bambini appena nati forzandoli, sul fondo di una canzone rap. Un’altra dipendente si inquadrava mentre fa il dito medio ad uno dei due neonati. Le due hanno poi condiviso i video sui social ed il fatto ha provocato subito ondate di sdegno online. I video, prima pubblicati su Snapchat, sono finiti su Facebook e da lì le due sono state denunciate.

Un grande scalpore si è sollevato per le due infermiere che pubblicavano su Facebook foto inappropriate coi neonati che avrebbero dovuto seguire, facendoli posare in pose assurde e senza l’autorizzazione dei genitori che nulla sapevano di quanto avveniva. Uno dei neonati, secondo un sito, aveva appena qualche ora di vita. In una foto, una delle due mostrando il dito medio chiamava il bambino ‘piccolo Satana’.

Le due donne sono state arrestate. Il vertice dell’ospedale ha disposto prima le indagini e poi la sospensione delle donne che hanno commesso questi fatti.
L’ospedale ha fatto sapere che le indagini sono ancora in corso e che stanno cercando di reperire tutto il materiale finito online e rassicura i genitori sul procedimento disciplinare verso le due donne.

Roversi MG.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!