La moglie lo lascia e lui si fa uccidere da un black mamba in diretta

L’ultima puntata del blog sul canale Youtube ‘Bobcat Tv‘ in cui Arslan Valeev, addestratore di serpenti russo, presentava ai suoi follower le varie razze di serpenti ha riservato una macabra ed inattesa sorpresa: il presentatore, infatti, è apparso sin da subito in pessime condizioni fisiche, quindi ha chiesto che quanto mostrato fosse passato alla sua ex collaboratrice ed ex moglie Ekaterina ‘Katya’ Pyatyzhkina. Dopo la richiesta l’uomo mostra la sua mano e spiega che è stata morsa da un black mamba (uno dei serpenti velenosi più letali al mondo) quindi si alza dalla postazione e cade a terra. Per un attimo tutti hanno pensato che Arslan avesse chiamato i soccorsi, arrivati poco dopo l’inizio della trasmissione, ma il suo intento era il suicidio in video e l’arrivo dei medici (probabilmente chiamati da qualcuno che stava vedendo il video) è stato vano.

A spingere il domatore di serpenti ad un simile gesto è stata la separazione con la moglie Katya, l’uomo non riusciva a sopportare di averla persa, così ha utilizzato lo strumento che aveva caratterizzato la loro vita matrimoniale per porre fine alla sua vita. Durante il video infatti, Arslan dice: “Dite a Katya che la amo davvero tantissimo“, quindi dopo aver mostrato il morso letale aggiunge: “Bello vero? Oh dannazione, come è pot..Addio a tutti… Non posso credere che stia capitando a me”.

F.S.