Adolescente danese in gita scolastica si getta nell’Arno: è disperso, ricercato dai sommozzatori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

Un ragazzo danese di 19 anni si è gettato nelle acque dell’Arno, a Firenze, all’altezza del Ponte Vespucci, ed è attualmente disperso. Il fatto sarebbe avvenuto alle 3 di notte, quando il giovane si trovava con un suo compagno di classe ed amico. I due sarebbero andati in una discoteca poco distante dal ponte, e mentre si trovano sul ponte, senza che vi fosse motivo, il ragazzo ha scavalcato la spalletta e si è gettato nell’Arno, nonostante l’amico cercasse di trattenerlo.

I due giovani si trovavano in visita con la loro scuola a Firenze. Dopo la segnalazione è partita subito la macchina dei soccorsi: i Vigili del Fuoco dalle 3 di questa notte stanno controllando e battendo il fiume per cercare di trovare il 17enne. Sono intervenuti anche i carabinieri sul luogo del fatto, assieme ad un elicottero del reparto volo dei vigili del fuoco di Arezzo.

Sono al lavoro anche i membri del nucleo sommozzatori di Firenze, che stanno sondando l’Arno.
Continuano febbrili le ricerche per trovare il giovane danese che si è gettato nell’Arno. Il giovane, classe 1999, dormiva in un albergo in città coi compagni di classe.

notizia in aggiornamento

Roversi MG.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!