Crystal Harris, l’ex coniglietta moglie di Hugh Hefner non erediterà la fortuna del marito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:48

La terza moglie dello scomparso Hugh Hefner, il fondatore della rivista Playboy, morto ieri all’età di 91 anni, non erediterà l’immensa fortuna del consorte, in virtù di un contratto prematrimoniale a prova di bomba.

Crystal Harris, 30 anni appena, non potrà entrare in possesso dei 43 milioni di dollari del marito, con cui era convolata a nozze nel Capodanno del 2012.

Gran parte di questo denaro sarà infatti suddiviso in parti uguali tra i suoi quattro figli e devoluto a varie associazioni di beneficenza.

Alcuni mesi prima di celebrare il matrimonio, la bellissima Crystal, parlando a Ryan Seacrest nel suo show radiofonico KIIS-FM, aveva detto: “Avevo inzialmente rifiutato la proposta di matrimonio perché non credevo fosse la cosa giusta per me“.

La coppia, dopo un periodo di incertezze, era tornata insieme nel 2012, giacché Hefner insisteva nel voler trascorrere il resto della sua vita insieme alla Playmate dell’anno.

Allora Hugh aveva detto: “L’enorme differenza di età fra me e Crystal non ha alcuna importanza. Quale che sia il tempo che mio resta da vivere voglio trascorrerlo insieme a lei“.

MDM