Filmava i rapporti sessuali all’interno della caserma: finanziere rischia grosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07

Era solito lasciarsi andare a rapporti sessuali all’interno della caserma con donne consenzienti. Non contento, filmava gli amplessi e li salvava sul proprio pc da lavoro.

E’ finito nei guai un giovane finanziere di Sanremo che utilizzava la caserma di via Hope per degli incontri a luci rosse con alcune partner. A smascherarlo è stato un aggiornamento da remoto, che avrebbe posto in evidenza i due file che il finanziere custodiva all’interno del computer.

I rapporti sessuali filmati dal giovane finanziere sono due: per questo motivo contro di lui è stato avviato un procedimento disciplinare. Il responsabile rischia grosso: oltre al probabilissimo trasferimento, il finanziere rischia anche una condanna penale e non è detto che non gli venga comminato anche il congedo. In tal senso si è già mossa la Procura militare, che sta studiando a fondo il caso e a stretto giro prenderà dei provvedimenti contro il ‘focoso’ finanziere.

Il primo dettaglio stabilito dalle indagini è che le donne che il giovane portava all’interno della caserma erano consenzienti: nessun atto di forza, quindi, che avrebbe ulteriormente (e pesantemente) aggravato la già difficile posizione dell’uomo. I vertici hanno commentato la vicenda, definendola “scellerata” e “gravissima”. Il responsabile ha già chiesto scusa, invocando clemenza.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!