Sudafrica, tenta di accarezzare leone e lui lo morde. Ferito giocatore di rugby- VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

Sudafrica. Giocatore di rugby ha tentato di accarezzare un leone all’interno di un game park, ma sfortunatamente per lui l’animale ha reagito e lo ha morso. È successo mercoledì scorso allo zoo di Bloemfontein, la capitale giudiziaria del Sudafrica. Il giovane si trovava qui per partecipare con il suo team (Ospreys) alla famosa competizione sportiva del Guinness PRO 14.

Il giocatore coinvolto in questa storia è Scott Baldwin e subito l’uomo si è pentito della sua decisione. La sua tentata carezza è stata immediatamente ricambiata da una stretta non altrettanto amichevole da parte dell’animale, che ha serrato le sue mascelle intorno al braccio del rugbista.

La scena è stata catturata dalla macchina fotografica di un turista e le foto sono state diffuse. Si vede Baldwin allungare le braccia all’interno di una gabbia dove tre felini si stavano riscaldando al sole. Il movimento repentino del leone che ha attanagliato il giocatore ha scatenato l’isteria collettiva. Esiste anche un video in cui si vede chiaramente che alcuni dei presenti hanno iniziato ad urlare e a fuggire per il panico.

Quando Baldwin è riuscito a liberarsi tutti hanno tratto un sospiro di sollievo. Il giocatore di 29 anni è stato soccorso e portato in ospedale, dove è stato medicato (ha ricevuto dei punti di sutura) e gli sono state somministrate delle medicine per scongiurare il pericolo di eventuali infezioni.

Il suo allenatore, in conferenza stampa, ha puntato il dito contro la leggerezza del suo giocatore– scagionando ovviamente il leone che ha reagito di conseguenza- e successivamente Baldwin si è scusato a mezzo Twitter per il suo comportamento, rassicurando i followers sulle sue condizioni. Il club sportivo ha confermato con una nota ufficiale che il giocatore ha subìto dei danni alla mano.

Maria Mento