Damigella d’onore molestata in macchina dai testimoni di nozze – VIDEO

Ci troviamo nella Cina nord occidentale, nella città di Xi’an. Due ragazzi, testimoni di nozze, stanno girando un video che in seguito finirà su internet nel quale si vede una giovane damigella d’onore mentre viene molestata dai due che cercano con la forza di toglierle il vestito e la biancheria intima mentre lei geme.

Tutto questo è avvenuto durante il breve tragitto che separava la casa della ragazza dal luogo dove si sarebbe tenuto il matrimonio.

Il video è comparso in rete lo scorso 8 Giugno e la polizia ha trovato i due responsabili, un ragazzo di 19 anni e un altro di 21, che non sono stati però denunciati dalla vittima. Il perché è da ricercarsi nella tradizione cinese, che nel giorno del matrimonio prevede il “naouhn“. Il termine significa “disturbare un matrimonio” con scherzi alla sposa e allo sposo, e con questa scusa sempre più damigelle subiscono violenze; al contempo le damigelle non denunciano quanto accaduto per non rovinare il giorno del matrimonio.

Mario Barba