Home Spettacolo Musica

E’ morta la rockstar Tom Petty, frontman della band “Heartbreakers”

CONDIVIDI

Tom Petty, il cantante della band rock “Heartbreakers“, è morto a seguito di un attacco cardiaco che lo aveva colpito domenica scorsa.

L’uomo, 66 anni, era stato trovato in uno stato di incoscienza nella sua casa a Malibu per poi essere trasportato immediatamente all’ospedale ‘Santa Monica‘, in California, nel reparto di terapia intensiva; l’assenza di attività cerebrale ha costretto i medici ha costretto i medici a staccare la spina della macchina che lo teneva in vita.

Con gli “Heartbreakers” era divenuto famoso negli anni ’70 con brani come “Free falling“, “Listen to her heart“, “American Girl” e molti altri che hanno contribuito a fare entrare la band nella ‘Rock and Roll Hall of Fame‘ nel 2002. Durante l’arco della sua luminosa carriera ha pubblicato 13 album con la sua band, 3 da solista e svariati tour in giro per il mondo con le più grandi icone della musica.

La sua ultima apparizione è avvenuta lunedì scorso alla ‘Hollywood Bowl‘ con tre spettacoli che hanno registrare il tutto esaurito.

Nell’ultima intervista rilasciata a ‘Rolling Stones’, Tom aveva dichiarato: “È molto probabile che continueremo a suonare, ma mentirei se non dicessi che questo potrebbe essere l’ultimo tour. Abbiamo tutti piu’ di sessant’anni. Ho una nipotina che vorrei vedere più che posso, e non voglio passare la mia vita per strada“.

Mario Barba