Aereo della Ryanair scortato da due aerei da caccia britannici per paura di una bomba al suo interno

Questa mattina un volo Ryanair è stato scortato fino all’aeroporto di Stansted da due aerei da caccia della RAF a seguito di un allarme di sicurezza.

Si ritiene che una finta bomba sia stata creata durante il viaggio che portava l’aereo da Kaunas, in Lituania, fino all’aeroporto di Luton, nel Bedfordshire.

Un uomo presente sull’aereo ha detto che il volo ha ritardato di mezz’ora in Lituania. Ha dichiarato inoltre che gli fu detto da una hostess che la bomba era stata costruita mentre l’aereo era ancora a Kaunas e i passeggeri sono stati informati riguardo quello che stava succedendo circa 10-15 minuti dopo l’ atterraggio.

I cani poliziotto hanno controllato i bagagli delle persone dopo essere atterrati e le immagini mostrano le persone scortate dalla polizia armata. I voli sono stati temporaneamente dirottati a Stansted non appena i passeggeri sono atterrati, ma l’aeroporto è tornato presto alla normalità, secondo un portavoce dell’aeroporto.

Dopo essere stato scortato da due aerei dell’aviazione britannica, polizia, vigili del fuoco e ambulanze sono accorse sul luogo dell’atterraggio per sincerarsi delle condizioni di salute dei passeggeri ed effettuare ulteriori controlli. Per fortuna tutto si è risolto solo in un grande spavento per i passeggeri del volo Ryanair.

Mario Barba