Home Tempi Postmoderni Animali & Ambiente

Dozzine di cuccioli di panda sono stati presentati al mondo

CONDIVIDI

In Cina hanno fatto la prima apparizione in pubblico più di una dozzina di cuccioli di panda gigante, e le foto e i video sono già virali sul web.

La base di Bifengxia del Centro di Conservazione e Ricerca Cinese per il Panda Gigante (nella città di Sichuan, regione di Ya’an) è responsabile di aver fatto sciogliere parecchi cuori quando ha mostrato al pubblico ben 17 teneri cuccioli di panda gigante, accuditi e nutriti con grande impegno sin dalla loro nascita.

Gli altri esemplari hanno invece incontrato il pubblico nella base protetta di Shenshuping, nella riserva naturale nazionale di Wolong.
Il centro ha superato così il suo record, dopo aver accudito con successo un totale di 42 panda giganti nel corso del 2017.

Il vice responsabile del centro, Zhang Hemin, ha dichiarato a Xinhua Net: “Il numero di cuccioli nati quest’anno mostra che le nostre tecniche di allevamento e cura sono maturate. Il tasso di fertilità e di sopravvivenza dei cuccioli nel centro ha raggiunto il 95% quest’anno”.

In effetti, pare che le migliorie nelle tecniche di allevamento abbiano permesso che il numero dei panda giganti si moltiplicasse negli ultimi decenni, salvando la razza dal serio rischio di estinzione che caratterizzò gli ultimi decenni dello scorso secolo: se nel 1983 solo sei esemplari vennero alla luce, quest’anno sono nati ben 273 adorabili panda.

Liberi in natura, i panda giganti popolano le provincie di Gansu e Shaanxi e le montagne del nord dello Sichuan.

M.Valentina Colasuonno

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram